(18/5/2002)

 MOLOCHIO / Blitz dei carabinieri al Comune

MOLOCHIO – Blitz dei carabinieri, ieri, al Comune di Molochio. I militari dei reparti speciali della Compagnia di Taurianova, che agivano agli ordini del tenente Bofora, hanno effettuato una lunghissima perquisizione in vari uffici dell'edificio municipale procedendo al sequestro di atti e documenti. L'operazione, che stata guidata dal capitano Cagnazzo, stata disposta inoltre dal sostituto procuratore dott. Valiente nell'ambito delle indagini ancora in corso per la nota vicenda che ha visto coinvolto il comandante dei vigili urbani Giuseppe Ambesi, accusato di una serie di reati. I carabinieri si sono limitati a dare conferma del fatto, senza tuttavia fornire particolari di sorta sulla natura degli accertamenti. Si ugualmente appreso, comunque, che gli stessi hanno proceduto al sequestro di carte e documenti considerati per aspetti diversi, sotto il profilo investigativo-giudiziario, abbastanza interessanti. Alcuni dei documenti sequestrati sono stati prelevati, alla presenza del segretario generale dell'ente, dott. Morgante, nell'ufficio comando della Polizia municipale. La porta dello stesso era chiusa a chiave e i carabinieri per potervi accedere hanno dovuto forzare la serratura. Nessun commento e nessuna indiscrezione al termine dell'operazione di polizia giudiziaria. Le indagini vengono esperite nel massimo riserbo evidentemente allo scopo di non pregiudicarne l'esito. (g.s.)

Back Home Page