(29/5/2003)

Oppido/ I ragazzi del liceo parteciperanno a un festival di teatro con "Filumena Marturano"
Scuole in trasferta a Belmonte

Gli studenti del liceo di Oppido

Vincenzo Vaticano

OPPIDO – Sono cinque le scuole calabresi selezionate per partecipare al primo Festival del teatro popolare “Il Coviello”, in corso di svolgimento nell'anfiteatro di Belmonte Calabro, in provincia di Cosenza. Un'importante “kermesse” d'arte e cultura organizzata dall'Istituto superiore di Amantea con il patrocinio della Regione, dei comuni di Belmonte ed Amantea, della provincia di Cosenza e dell'associazione teatrale “Il Coviello”. Il fatto che s'intende comunque sottolineare Ŕ che tra le scuole partecipanti, ci sarÓ il locale liceo scientifico, in scena domenica prossima, a chiusura della manifestazione, con “Filumena Maturano”, notissima commedia dell'artista napoletano Eduardo De Filippo. Una rappresentazione messa giÓ in scena, con notevole successo, dagli alunni della quinta classe, lo scorso dicembre, sotto la regia della docente Mariella Russo Stanganelli assistita dagli insegnanti Vincenzo Musumeci (supervisore tecnico) e Lina Driacchio (scenografa). Una performance riuscita che ha fatto emergere in modo sorprendente la bravura di tutto il “cast” e degli attori protagonisti in particolare: Francesca Alessio (Filumena Marturano) e Luigi Grillo (Domenico Suriano). Grande impegno e laboriosi preparativi, quindi, nell'istituto comprensivo di Oppido (che oltre al liceo comprende la scuola media e l'industriale informatico), dove il dirigente scolastico Bruno Demasi, unitamente allo staff di collaboratori, sta cercando di predisporre nel migliore dei modi una trasferta che, per ovvi motivi, presenta non pochi ostacoli di carattere logistico ed organizzativo.

Back Index Page

Back Home Page