(22/2/2003)

Oppido Mamertina Programma escursionistico di "Gente in Aspromonte"

Escursionisti sui Piani dello Zilastro



Vincenzo Vaticano

VARAPODIO –   SarÓ attuata domenica prossima la quarta "uscita" del programma escursionistico "Tra borghi e contrade, seguendo le orme del passato" , predisposto, per l’anno 2003, dall'associazione "Gente in Aspromonte" in  collaborazione con la Federazione italiana escursionisti. Per l’occasione, il festoso happening sarÓ patrocinato dal Comune di Oppido Mamertina, nel cui territorio si snoderÓ l‘itinerario naturalistico (Messignadi, Piminoro, Oppido) “tra gli ulivi maestosi abbarbicati a ruderi altrettanto importanti” Un percorso “storico ad anello” i cui partecipanti (escursionisti, singoli e sodalizi che si riconoscono negli scopi dell'associazione) si raduneranno alle ore 9.30 a Messignadi, frazione di Oppido, da dove, percorrendo una strada interpoderale tra imponenti ulivi secolari, si porteranno in contrada “Murizzitu”. Nel descrivere sinteticamente i sentieri da percorrere  e il suggestivo scenario che, immancabilmente, si presenterÓ a quanti parteciperanno a questo happening all'aria aperta, il presidente del sodalizio Tot˛ Pellegrino, unitamente ai tre referenti locali dell'escursione (Timpano, Martino, Di Masi), ha voluto dare qualche descrizione sommaria dei luoghi che saranno visitati. Da contrada "Castello", riferisce Pellegrino, lo sguardo pu˛ abbracciare gran parte della Piana di Gioia Tauro e le cascate “Ninarello” sovrastate dal “Serro della guardia” e l’abitato di Piminoro, altra frazione montana di Oppido. Il sentiero, prosegue il responsabile del sodalizio di Careri, passa per contrada “Buco” risalendo, attraverso il ponte sul torrente Serra, verso l’opera di captazione dell’acquedotto del Comune di Varapodio. Percorrendo poi una serie di strade sterrate e una serie di tornanti si completa il sentiero ad anello. Un escursione, Ŕ il caso di rilevare, preparata ed organizzata nei minimi dettagli dal gruppo di ambientalisti che hanno a cuore, soprattutto, la conoscenza del territorio ed il rispetto della natura.

 

Back index page

Back Home Page