(7/2/2001)

Varapodio / Registrato un caso alle Elementari. Ordinanza del sindaco.
Meningite, scuole chiuse per tre giorni

Orlando Fazzolari

Vincenzo Vaticano

Varapodio. La segnalazione, da parte di un medico di base, specialista in pediatria, " di un caso di particolare patologia, di origine virale, denominata 'meningite' accusata da un ragazzo frequentante le scuole elementari , in atto ricoverato presso gli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria", ha indotto il sindaco di Varapodio dott.Orlando Fazzolari ad emettere un'ordinanza di chiusura dei plessi scolastici di scuola materna, elementare e media, tutti facenti parte del locale Istituto Comprensivo, nei giorni 5,6 e 7 febbraio 2001. Scuole di ogni ordine e grado chiuse, quindi, da lunedi fino ad oggi compreso (7-2-2001), per adottare - si legge nell'ordinanza - provvedimenti cautelativi consistenti nella chiusura degli edifici scolastici fino al tempo strettamente necessario ad acquisire ulteriori pareri tecnici ed a consentire l'adeguata disinfestazione degli ambienti scolastici, attesa la natura virale della patologia. Per gli stessi motivi e per il suddetto periodo Ŕ stata disposta la chiusura anche dello stabile ospitante il "Centro di aggregazione" per minori in via Dante Alighieri. Un provvedimento, Ŕ il caso di registrare, condiviso dall'utenza e che ha contribuito a tranquillizzare non poco i genitori degli alunni frequentanti le scuole, giustamente preoccupati da un'eventuale "escalation" della malattia infettiva. Anche se, Ŕ ancora il caso di rilevare, non c'Ŕ stato alcun allarmismo e la situazione risulta totalmente sotto controllo. Il Sindaco, inoltre, con la stessa ordinanza, ha espresso riserva di proroga delle misure cautelative adottate, dopo la valutazione dei prescritti pareri tecnici giÓ chiesti ai competenti organi. Tutto ci˛, si legge nel dispositivo dell'atto, "considerato che fra le molteplicitÓ delle funzioni che l'Ente Ŕ chiamato ad assolvere in simili circostanze, spicca, fra tutte, quella di garantire l'incolumitÓ pubblica attraverso misure preventive e precauzionali in materia di igiene e sanitÓ". Si auspica ora che la siatuazione ritorni rapidamente alla normalitÓ.

Back Home Page