(20-11-2003)

VARAPODIO/ Consiglio, Tedesco subentra a Manag˛

Vincenzo Vaticano

VARAPODIO. Riunitosi per discutere alcuni punti posti all’ordine del giorno, il Consiglio comunale ha preso anche in esame la lettera di dimissioni presentata, alcuni giorni prima della seduta, dal consigliere di maggioranza Francesco Manag˛ e con formale delibera ne ha disposto la surroga. Al suo posto subentrerÓ Paolo Tedesco primo dei non eletti (51 voti rispetto ai 53 dell’ultimo eletto) all’interno della lista civica “Asso di coppe” guidata dall’attuale sindaco Orlando Fazzolari nel corso delle elezioni amministrative del maggio 2001. Il sindaco, comunque, ha voluto precisare come, in ogni caso, il consigliere uscente, anche in mancanza di dimissioni, era giÓ passibile di decadenza perchÚ assente per tre volte consecutive, senza giustificato motivo, dalle riunioni del civico consesso. A nome dell’Amministrazione ha, quindi, <<espresso al nuovo arrivato i migliori auguri per un lavoro proficuo e sereno da qui al termine del mandato elettorale che i cittadini stessi hanno conferito all’attuale gruppo di maggioranza con largo consenso>>. Nel corso della seduta Ŕ stato, inoltre, approvato il riequilibrio di bilancio ed Ŕ stato evidenziato dallo stesso primo cittadino come << lo stato di attuazione dei programmi per l’anno in corso Ŕ stato pienamente raggiunto>>. Ha, quindi, voluto anticipare come uno dei principali punti in discussione nel prossimo consiglio comunale sarÓ l’assunzione dell’impegno di spessa necessario per dare alle stampe il libro su Varapodio (con centinaia di foto, soprattutto d’epoca, raccolte in ordine tematico) realizzato da don Antonino De Masi, parroco e cultore di archeologia e storia locale con all’attivo diverse pubblicazioni, tra cui la poderosa monografia “Varapodio ieri ed oggi”, frutto di un quarantennale lavoro di ricerca e documentazione.
 

Back Home Page